Anche noi italiani qualche volta possiamo avere la curiosità di provare una colazione americana tipica di questo paese. Abbiamo già parlato di come preparare un menú per il giorno del ringraziamento, adesso è l’ora della colazione. In realtà è abbastanza semplice preparare in casa tutte le pietanze che ne fanno parte. Negli Stati Uniti, come anche in Italia, non c’è troppo tempo libero, anche se alcune preparazioni sono un po’ più lunghe. Con un pizzico di fantasia però puoi cucinare una vera colazione a stelle e strisce e mangiare in modo diverso. Glovo oggi ti spiega cosa e come fare.

La colazione americana: un misto di dolce e salato

Come quasi sempre accade, i piatti che si rifanno alla tradizione più lontana affondano le radici nella cultura della gente povera. Un vero classico della colazione di molti paesi era infatti quello di mangiare ciò che era avanzato della cena del giorno precedente. Quindi si trattava di una colazione per lo più salata. Col tempo anche nella cultura americana si è fatta strada una componente dolce che oggi non può assolutamente mancare. Il risultato è un mix di dolce e salato con alcuni ingredienti che sono dei capisaldi intramontabili. È sicuramente un modo molto diverso d’intendere la colazione rispetto alla tradizionale cultura culinaria italiana. Allo stesso tempo però è sempre utile e importante conoscere abitudini diverse dalle nostre. Vediamo adesso di cosa è composta la colazione tipica americana.

La parte salata della colazione americana

Come dicevamo poco fa, il primo pasto della giornata negli Stati Uniti non può prescindere da una consistente parte salata. Due ingredienti sono assolutamente immancabili e sono presenti in varie declinazioni. Parliamo delle uova e del bacon croccante. Impossibile farne a meno se vuoi davvero provare una vera colazione americana. Ecco alcune varianti di questo connubio tutto stelle e strisce.

Le uova alla Benedict sono un vero classico nella tipica colazione s stelle e strisce

Uova alla Benedict

Si tratta forse del più tradizionale modo di gustare le uova e il bacon nella colazione statunitense, per quanto richieda un tempo di preparazione più lungo. Si deve poi saper fare un uovo in camicia e  servono anche delle strisce di bacon croccante. La ricetta originale prevede la preparazione degli english muffin, dei paninetti adatti ad accompagnare elementi dolci e salati. Brevemente questi sono gli ingredienti di base degli english muffin

  • Farina 0
  • Farina di mais
  • Lievito di birra secco
  • Burro
  • Latte
  • Zucchero
  • Sale

Per non perdere troppo tempo puoi sempre affidarti a delle piccole fette di pane tostate e tagliate rotonde.

Un altro componente importante è la salsa olandese, che va versata sul piatto, una volta terminato. Ecco gli ingredienti per la salsa olandese.

Burro chiarificato

  • Tuorli d’uovo
  • Scalogno
  • Succo di limone
  • Acqua
  • Aceto di vino bianco
  • Sale
  • Pepe

Per la composizione delle uova alla Benedict prendiamo l’english muffin o il pane, Mettiamo sopra una fettina di pomodoro, appoggiamo sopra delle strisce di bacon e aggiungiamo un uovo in camicia. Versiamo infine la salsa olandese e completiamo con piccoli pezzetti di erba cipollina. Un’ottima alternativa al bacon è il salmone.

Altre declinazioni di uova e bacon nella colazione stelle e strisce

Se le uova alla Benedict sono la versione più complessa della parte salata del primo pasto della giornata negli Stati Uniti, ci sono alternative decisamente più semplici. Infatti, insieme alle immancabili strisce di bacon croccante, le uova possono essere proposte in modi più facili e veloci da preparare. Non c’è niente di più semplice che fare un normale uovo al tegamino od occhio di bue. Basterà poi accompagnare il tutto con delle fette di toast abbrustolito. L’alternativa è preparare delle uova strapazzate.

Bagel con cream cheese

Un altro classico della parte salata della colazione americana è composto dai bagel farciti. I bagel sono dei paninetti a forma di anello ricoperti di semi di sesamo o papavero. Il classico abbinamento statunitense prevede la presenza di crema al formaggio e del salmone affumicato. Vi sono poi infinite varianti, ma la versione più tradizionale è questa.

La parte dolce della colazione americana

Come dicevamo, col tempo alle preparazioni salate si sono aggiunte quelle dolci che sono diventate altrettanto importanti. Vediamo insieme alcune di esse.

Una bella torre di pancake con sciroppo d'acero e frutta, perfetta per una vera colazione americana

Pancake con sciroppo d’acero

Se vuoi fare colazione e sentirti negli Stati Uniti, non puoi non gustare i celeberrimi pancake. Sono diventati un vero simbolo da cui gli americani non possono prescindere. Gli ingredienti standard per la preparazione dei pancake sono

  • farina
  • latte
  • zucchero
  • uova
  • burro
  • bicarbonato di sodio
  • sale

Basterà mescolare gli ingredienti e preparare la pastella da cuocere anche in una padellina tradizionale per crepes. Devi ricordare però che, a differenza di queste ultime, i pancake devono essere più spessi. Il naturale accompagnamento dei pancake è senza dubbio lo sciroppo d’acero, da versare in quantità. Puoi infine guarnire la tua torre di pancake con frutta fresca come mirtilli, banane e fragole.

I muffin

Questi piccoli dolcetti sono davvero gustosi e sono sempre presenti sulle tavole americane per la colazione. Sono tuttavia un dolce che non si può preparare in pochi minuti, ma adesso in Italia tante pasticcerie e supermercati ne mettono a disposizione di buoni anche per il giorno seguente, li trovi anche su Glovo.

I muffin sono un altro elemento portante di una tipica colazione americana. Se vuoi puoi ordinarli su Glovo

Le classiche per la colazione stelle e strisce

Vi sono poi tutta una serie di torte che puoi preparare nei giorni precedenti e gustare quando vuoi, compresa durante la colazione. Se vuoi metterti alla prova puoi provare a cucinare uno di questi dolci tipicamente anglosassoni che trovano anche qualche corrispondenza in alcune versioni italiane.

  1. Cheesecake
  2. Carrot Cake
  3. Pumpkin Pie
  4. Apple Pie
  5. Red Velvet Cake

Prepara a casa tua una colazione americana, oppure fatti aiutare da Glovo

Se un giorno vuoi fare una colazione tipica made in USA non è troppo difficile, gran parte degli elementi fondamentali sono facili da preparare. Nel caso però tu avessi delle difficoltà scoprirai che Glovo può aiutarti a trovare alcune delle preparazioni più complicate. Sarà così più agevole gustare quello che gli americani mangiano abitualmente a colazione. Cerca tra i menù dei ristoranti presenti su Glovo e buona colazione a tutti!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: